Test dei fiori di Bach

Il dottor Edward Bach (1886-1936) studiò e scelse 38 fiori per guarire gli squilibri psichici che sono una delle fonti più importanti delle malattie fisiche.

La loro scoperta nasce dall’osservazione dell’uomo nella sua interezza “corpo e psiche”: la psiche, che è alla base di ogni momento della nostra vita, può sconvolgere più o meno gravemente il corpo umano se essa stessa non è in equilibrio.
Il metodo di cura dei fiori di Bach è naturale, dolce, armonico, privo di impatto e scevro da ogni effetto secondario: è la natura stessa che aiuta chi ne fa parte: “L’UOMO E LA NATURA UN CONTRATTO CHE NON VA RESCISSO”.
I primi fiori scoperti da Bach furono i cosiddetti “12 guaritori”; nei successivi tre anni ne scoprì altri ventisei più un rimedio di emergenza costituito da cinque dei trentotto fiori denominato RESCUE REMEDY bche completarono la sua opera.
I trentotto fiori coprono tutti gli aspetti della natura umana con i quali Bach concluse la ricerca della sua vita.

I 12 GUARITORI: Agrimony, Centaury, Cerato, Chicory, Clematis, Gentian, Impatiens, Mimulus,Rock Rose, Scleranthus, Vervain, Water Violet.
I 7 AIUTI: Gorse, Heather, Oak, Olive, Rock Water, Vine, Wild Oat.
I 19 ASSISTENTI: Aspen, Beech, Cherry Plum, Chestnut Bud, Crab Apple, Elm, Holly, Honeysuckle, Hornbeam, Larch, Mustard, Pine, Red Chestnut, Star of Bethlehem, Sweet Chestnut, Walnut, White Chestnut, Wild Rose, Willow.

E per finire il rescue remedy ideato da Bach per le situazioni di emergenza (spaventi, paure, dolori, lutti, ogni tipo di shock) che è costituito da 5 dei fiori precedentemente elencati (impatiens, star of bethlehem, cherry plum, rock rose e clematis).

Per una più facile applicazione E. Bach divise questi fiori in sette gruppi terapeutici ognuno dei quali riguarda specifici stati d’animo: PAURA, INSICUREZZA, SOLITUDINE, INSUFFICIENTE INTERESSE PER IL PRESENTE, ECCESSIVA SENSIBILITÀ ALLE IDEE E ALLE INFLUENZE ALTRUI, ECCESSIVA CURA DEL BENESSERE DEGLI ALTRI, SCONFORTO E SCORAGGIAMENTO, INCERTEZZA.

I fiori di Bach si assumono 4 gocce 4 volte al giorno come preparazione o 2 gocce di concentrato per ogni rimedio scelto in un bicchiere di acqua naturale da bersi nell’arco della giornata in 4 volte fino al miglioramento del disturbo. La dose assunta va tenuta in bocca per qualche minuto prima di deglutire. La prima somministrazione è appena svegli, l’ultima prima di andare a dormire.

Verifica il tuo stato psicologico con il CreaBtest.

È un test rapido, indolore e non invasivo. Il test può essere effettuato in qualsiasi ora e giorno di apertura. Il costo è di 15€ comprensivo della preparazione dei fiori risultanti dal test effettuato. Si consiglia di bere molto durante il giorno precedente il test. I fiori di Bach permettono di rimettersi in sintonia con la propria essenza, con quelli che sono sogni e le aspirazioni più vere.